Home Page

RIMINICOMIX FRONTALINO 1 2016

XX MOSTRA MERCATO DEL FUMETTO DI CARTOON CLUB

Piazzale Federico Fellini - Rimini Marina Centro 
Orario apertura al pubblico 17.00 / 24.00

ENTRATA LIBERA


Leo Ortolani e il suo colorista di fiducia, nonché fratello di sangue, Lorenzo Ortolani sono oggi due Artisti di punta del Fumetto Italiano e non solo. Rat-Man, il personaggio principe di Leo Ortolani pubblicato in Italia da Panini, in dirittura d’arrivo per il suo ciclo di storie, non solo è diventato un cartone animato e un gioco di ruolo, ma ha anche ispirato una serie di oggetti come pupazzi e straordinarie action figure realizzate da Infinite Statue.

Il suo creatore è uno degli autori contemporanei con il più alto indice di gradimento e una enorme schiera di fan. In rete, la sua pagina Facebook “Leo Ortolani Official and Gentleman” ha cinquantamila contatti. A seguire “The Official Rat-Man's & Leo Ortolani Fans Club Page” (in cui Leo è chiamato con l’affettuoso appellativo “il Venerabile”), seguitissima dai fan che vivono un rapporto di scambio quotidiano di opinioni e idee con il loro autore preferito. E poi c’è il suo blog “Come non detto”, dove Leo racconta la sua visione del mondo, delle cose e del cinema, sua grande passione, con recensioni a caldo che presto saranno pubblicate tutte da Bao Publishing.

Sue le interpretazioni di pellicole di culto amatissime dai lettori; da “Star Wars” a “Il Grande Magazzi” (ispirato a “Harry Potter”), da “Avatar” in 3D a “Il Signore dei Ratti” fra le più recenti. Agli inizi del suo percorso artistico ha realizzato anche “La Lunga notte dell’investigatore Merlo”, la sua “prima” cinematografica, ispirata al film “Casablanca”, e “L’ultimo Squalo”. Fra le tante anche un “Rat-Man contro il Punitore”.

Leo Ortolani è un artista eclettico, capace di un umorismo graffiante e feroce in alcuni momenti, fortemente umano in altri, decisamente sociale nel suo insieme. Dedito alla creazione di una fusione narrativa specifica e unica. Rat-Man è un personaggio dalle molteplici possibilità: potremmo definirlo “multimediale”, sperando di non incorrere in anatemi da parte del suo autore. Un attore nelle mani, nella mente e nel pennello del suo creatore, capace di interpretare se stesso e tanti altri personaggi, mediante uno un linguaggio “ortolaniano” senza precedenti.

MANIFESTO 2016 X SIT0


Con Cartoon Club (Festival del Cinema di Animazione, del Fumettto e dei Games) e la sua mostra mercato Riminicomix, Leo ha sempre avuto uno stretto rapporto. Da quando nel 1998, per la quinta edizione di Riminicomix, realizzò il suo primo manifesto, le sue opere hanno scandito con cadenza quinquennale non solo le edizioni di Cartoon Club ma la storia stessa di Riminicomix, che nel 2016 celebra il suo ventennale. E lo fa mediante opere di grande pregio, l’ultima delle quali costituisce un omaggio al linguaggio stesso dei comics. E’ un omaggio a uno degli artisti più amati da Leo Ortolani, quel Jack (The King) Kirby che Leo sa replicare alla perfezione, creando brividi emozionali e scompensi cardiaci fra le schiere degli estimatori di questo grande disegnatore, e a uno dei suoi personaggi culto: Kamandi. Di cui cita la copertina del numero uno adeguandola alla manifestazione riminese, calando Rat-Man nei panni di “the last boy on earth”. I colori, anche questi un omaggio alla copertina del primo numero statunitense della serie, sono del magnifico Larry Ortolani. 

L’illustrazione è un’ennesima espressione dello stile di questo Autore che siamo orgogliosi rappresenti e racconti ancora una volta la manifestazione riminese. Leo Ortolani sarà anche uno dei grandi ospiti presenti, per incontrare tutto il pubblico dei suoi fan e per altri importanti momenti.

Egisto Quinti Seriacopi


IMG 4274


Ventesima edizione. Riminicomix, la mostra-mercato del 2016, in una nuova veste, per dare più spazio a pubblico ed espositori. Un cambiamento verso la definizione della mostra “più grande” dell’estate italiana. Con la sua unicità nell'orario di apertura… dalle 17:00 alle 24:00, l’unica fiera del fumetto ad ingresso gratuito del belpaese. Certamente la prima, ed unica, con la “ics” (X) finale, oggi imitata da molte iniziative analoghe che di diverso da altre non sembrano avere nulla. Questi i presupposti. Questi i luoghi divenuti ormai storici: Rimini Marina Centro alle spalle della Fontana dei Quattro Cavalli, in Piazza Federico Fellini. Davanti al Grand Hotel, di Felliniana memoria, vengono allestite le tensostrutture che avranno nuovi e sconvolgenti sviluppi. Seguiteci come sempre.


Dove si svolge Riminicomix.


Riminicomix 2015 - Cosplay Music Video - Official by Thumb Stream (Giovanni Demaio)

© RIMINICOMIX 2016